Recensione Completa Property Partner 2019

  • Tassi di interessi
  • Volume di prestiti
  • Usabilità piattaforma

Overview

Property Partner è la piattaforma leader nel Regno Unito di crowdfunding immobiliare, con oltre 10.000 investitori nel 2019. Si tratta di una piattaforma dove è possibile investire e comprare (o vendere) partecipazioni a proprietà nel Regno Unito e ottenere un profitto affittuario senza tutte le preoccupazioni di essere il proprietario di casa. La media di rendita annuale si aggira intorno al 5%, quindi più bassa di altre simili piattaforme.

Pro

  • Proprietà di alta qualità intorno alle principali città del Regno Unito.
  • Regolato da FCA (Financial Conduct Authority)
  • Il capitale depositato sull’account di Property Partner è protetto da Financial Services Compensation Scheme (FSCS) 
  • Mercato Secondario disponibile
  • Account Premium account per investimenti di oltre £25.000

Contro

  • Diverse commissioni applicate agli investitori
  • Rendite scarse in confronto ad altre piattaforme
  • “vendita forzata” possibile sulle partecipazioni a proprietà

Property Partner è una popolare piattaforma di crowdfunding immobiliare fondata nel 2014 con base a Londra. Propone offerte in tutto il Regno Unito, principalmente in o in prossimità di grandi città come Manchester. E’ specializzata in offerte di qualità molto elevata, con rendite solitamente più basse di altre piattaforme (intorno al 5%) ma con ottime prospettive di incremento del capitale. Di seguito sono elencate le caratteristiche chiave della piattaforma:

  • Luogo: Regno Unito
  • Anno di fondazione: 2014
  • Numero di investitori: oltre 10,000 [dati di Novembre 2019]
  • Totale capitale raccolto: oltre €103,700,000 [dati di Novembre 2019]
  • Tasso di ritorno interno medio (IRR): +9.33% [dati di Novembre 2019]
  • Investimento minimo: £250.00
  • Garanzia di rimborso: no
  • 3 tipologie di investimento: residenziale, costruzione alloggi studenteschi e proprietà commerciali
  • Mercato attivo: Regno Unito
  • Valuta: GBP (sterlina inglese)

Clicca qui per vedere statistiche aggiornate.

Come funziona

Il primo passo è quello di aprire un account sulla piattaforma. Il processo è molto semplice e richiede solamente pochi minuti. I documenti richiesti sono i soliti richiesti da altre piattaforme di crowdfunding, prova d’identità e residenza fiscale. Per depositare denaro, Property Partner fornisce un conto bancario UK o un IBAN account  se si vuole inviare denaro da fuori il Regno Unito.

Dal momento che la piattaforma opera in Sterline inglesi, potrebbe essere una buona idea quella di utilizzare TransferWise per depositare utilizzando il conto bancario locale. In questo modo si evitano commissioni per il cambio di valuta. Una volta che i fondi sono sulla piattaforma, è possibile cominciare a investire, come vedremo nel dettaglio più avanti nella recensione. Il fine di Property Partner è semplice: puoi comprare una frazione di proprietà. L’investimento minimo sulla piattaforma è di 250£. Nonostante questo sia più alto di Housers (dove è possibile iniziare con 50€), questa somma è divisibile su diverse proprietà. Quindi, se si desidera, è possibile possedere anche solo £1 in partecipazioni di una proprietà.

Caratteristiche della piattaforma

Come menzionato sopra, Property Partner permette di comprare una frazione di una proprietà e guadagnare un introito d’affitto. Questo è quel che si differenzia maggiormente da altre piattaforme di crowdfunding immobiliare, dove un investimento consiste in una partecipazione ad un prestito. Su Property Partner gli investitori sono parte di una compagnia istituita da Property Partner con l’obiettivo di comprare una proprietà.

Questo metodo è chiamato SPV (Special Purpose Vehicle) in quanto esiste al solo fine di comprare la proprietà e cessa di esistere nel momento in cui la proprietà è venduta. Sulla piattaforma sono disponibili più di cento proprietà di cui è possibile acquistare una porzione, ed altre sono aggiunte ogni giorno. Le proprietà sono principalmente di tipo residenziale, ma ci sono anche alloggi studenteschi e fondi commerciali.

E’ possibile scegliere tra nuove offerte o opportunità di rivendita.Le nuove offerte sono chiamate New Listings e sono proprietà finanziate per la prima volta. Sono segnalate da un marchio arancione quando sono disponibili prevendite. Se c’è un surplus di prevendite ordinate, il sistema ridimensiona il valore degli investimenti così da permettere a più investitori di entrare. Se il valore delle prevendite non raggiunge il totale della somma, la proprietà è aperta al mercato. Le proprietà in rivendita sono già completamente finanziate ma è ancora possibile appropiarsene una fetta.

Gli investitori offrono in vendita le loro partecipazioni, ad un prezzo da loro scelto ma basato sulla più recente valutazione della proprietà. Questa operazione è condotta ogni tre mesi da un perito indipendente. Si può selezionare di comprare una partecipazione e il sistema acquisterà la più economica disponibile sul mercato. Oppure si può fare un’offerta, per regolare quanto si è disposti a pagare e vedere se si trova una corrispondenza.

Come investire su Property Partner

E’ possibile investire in proprietà immobiliari sulla piattaforma e scegliere quanto della proprietà scelta si vuole acquistare. Ci sono tre diverse metodologie di investimento su Property Partner. Uno è il classico metodo manuale e le altre due sono modalità di investimento automatico indirizzate a diverse dimensioni del portafoglio.

Costruire il proprio portafoglio

Inserita la modalità manuale,, si decidono manualmente gli investimenti da inserire nel portafoglio. E’ possibile recensire ogni opportunità di investimento, che è comunque già stata recensita da un team di esperti. Oltre ai New Listings, è possibile scegliere nel mercato di rivendita tra oltre 100 investimenti su diverse asset class.

Piani di investimento

Property Partner offre 3 diversi piani di auto-investimento, a partire da £1000. Questi piani sono creati per assegnare automaticamente i fondi alle migliori offerte immobiliari dagli esperti di Property Partner. In questo modo si può ridurre ulteriormente il tempo e l’impegno da dedicare agli investimenti.

Il primo piano è chiamato Income Plan e propone rendite annuali del 7.2%  (prima delle commissioni di gestione AUM). La resa principale in uesto caso è formata da rendita da dividendi. La seconda tipologia si chiama Balanced Plan e offre una rendita del 11%, costituita da dividendi e plusvalenza. La terza è chiamata Growth Plan e offre una resa annuale totale del 10.5%. Quest’ultima è focalizzata sulla crescita del capitale e il tasso di ritorno è formato principlmente da plusvalenza.

Servizi Premium

Se si dispone di un portafoglio con oltre £25.000 da investire, Property Partner offre un servizio premium per rispondere alle necessità d’investimento in maniera più personalizzata. Property Partner offre un pacchetto di specializzazione ai propri investitori Premium, così che quando si vuole consultare informazioni su una data proprietà si ha accesso a ulteriori dati e reports. Questi includono un’analisi di tutti gli elementi del costo d’acquisto e una proieione dettagliata dei ricavi e dei costi previsti dal progetto.

Quali sono i rischi?

Property Partner è ben chiaro al riguardo dei rischi di investire sulla piattaforma. Innanzi tutto, è importante seguire i principi di diversificazione quando si eseguono investimenti ad alto rischio e limitare l’esposizione ad una singola scelta. Inoltre, investire in immobili tramite Property Partner non elimina i rischi che vengono con il classico metodo di acquistare una proprietà e cederla via affitto.

In più, quando si decide di investire in proprietà su questa piattaforma, non hai il controllo sulle decisioni quotidiane e sulle tempistiche di uscita dagli investimenti. Un altro importante rischio da valutare è che il valore dei propri investimenti su Property Partner può salire ma può anche scendere, e le performance precedenti non sono guida nè indice per le performance future.

In quanto a liquidità, nonostante si possa scegliere di vendere le proprie partecipazioni in ogni momento, potrebbe non esserci nessuno disposto a comprarle. Fosse questo il caso, sarà necessario aspettare il quinto anniversario dalla pubblicazione sulla piattaforma della proprietà in questione. Ad ogni modo, il tempo di attesa media di una partecipazione per essere venduta nel mercato di rivendita è di 3/4 giorni.

Perchè scegliere Property Partner?

Property Partner è una piattaforma solida, ben conosciuta nel mondo del crowdfunding. La piattaforma è incredibilmente semplice da utilizzare e i servizi offerti sono ad un alto livello di competenza e professionalità. Il mercato immobiliare del Regno Unito e abbastanza sicuro e su Property Partner si ha accesso a nuove proprietà così come a offerte nel mercato secondario. In definitiva, Property Partner è ottimo per:

  • esporsi in proprietà residenziali, ma non troppo
  • diversificare investendo su più proprietà di quante se ne potrebbero possedere direttamente
  • lasciare che sia qualcun altro a fare il lavoro per sè

Aspetti Negativi

In questa recensione abbiamo visto come sulla piattaforma di Property Partner investire nel mercato immobiliare sia reso semplice e senza troppi sforzi. Ciònonostante, ci sono alcuni aspetti negativi. Di seguito abbiamo dedicato un paragrafo alle commissioni imposte dalla piattaforma, in quanto sono da tenere di conto. Specialmente dopo l’introduzione della commissione di gestione degli assetti (AUM- Assets Under Management) nell’agosto 2019.

La commissione di gestione degli assetti (AUM)

La commissione AUM è stata annunciata dal nuovo CEO di Property Partner Warren Bath nel Luglio 2019 ed è stato molto sgradito. Questo è dovuto anche al fatto che viene applicata anche a investimenti preesistenti. Inoltre, sulla piattaforma, le prospettive di resa sono mostrate al netto della commissione. Questo rende difficile aver chiaro quanto un investimento renderà effettivamente. AUM è applicata annualmente ed ha l’effetto di ridurre il numero di dividendi che possono essere distribuiti tra gli investitori. La commissione è del 1.2% per valori di investimento inferiori a £25,000 e dello 0.7% per coloro che dispongono di un capitale superiore a £25,000. Se come investitore individuale si ha un totale di investimenti di £25,000 o più con Property Partner, ci sono alcuni rimborsi posti in atto in modo da ridurre ulteriormente la percentuale di commissione.

Conclusioni

Abbiamo visto in questa recensione di Property Partner che investire nel mercato immobiliare tramite crowdfunding è un’ottima opzione per chiunque sia interessato a questo settore di mercato. La piattaforma è semplice da usare e offre davvero una miriade di informazioni utili e supporto professionale. Tuttavia, le diverse commissioni applicate agli investitori e in particolar modo la commissione AUM sono da tenere in considerazione prima di investire, in quanto andranno a incidere sulla rendita complessiva.

Lascia un commento

© p2plending.net - P.IVA 03673710047 - Privacy Policy Cookie Policy  info[@]p2plending.net
Questo sito non è legato in alcun modo alle società di prodotti e servizi menzionati. Per questo motivo, per qualsiasi domanda, dubbi, problemi e informazioni vi invitiamo a rivolgervi alle rispettive società di riferimento.